le pubblicazioni

le pubblicazioni

LE PUBBLICAZIONI
La ricerca è un seme che coltivo con determinazione e tenacia. La volontà di sapere è più forte di ogni impedimento e il tempo dedicato allo studio e alla scrittura mi rigenera. Ho avuto esempi magnifici nel corso della mia esperienza formativa che mi hanno trasmesso, insieme al metodo, l'infinito beneficio dello studio delle fonti e della scoperta scientifica, tra questi non posso non menzionare Piero Camporesi, Carlo Ginzburg, Antonio Faeti, Anna Ottani Cavina e Nino Calice.

L'immagine che ho scelto per questa pagina è Colloquio l'opera che l'artista Maria Luisa Ricciuti ha voluto dedicarmi nel 2011. Le sarò per sempre grata.
2019/2015
Luce e colore di sentimento, la più bella conquista dell'arte moderna. Giustino Fortunato tra arti figurative e patrimonio storico culturale
Letteratura e Arte. Rivista annuale. n. 17 - 2019. Fabrizio Serra Editore, Pisa. Roma.
Narrare le immagini. Critici d'arte e critici letterari a confronto. Atti del convegno internazionale Napoli, Università 'Federico II', 13-14 novembre 2017, a cura di Vincenzo Caputo. Il testo presenta alcuni aspetti inediti della poliedrica esistenza di Giustino Fortunato legati alla sua passione per le arti.

Paese lucano 1965. Sinisgalli e Castellano tra arcaico e moderno
Basilicata Sessanta. La modernizzazione interrotta, a cura di Simone Calice, Calice Editori, 2019.
Il saggio presenta con documentazione di prima mano il percorso ideativo e realizzativo del volume "Paese Lucano" curato da Leonardo Sinisgalli, con fotografie di Mimmo Castellano. Pubblicato nel 1965 il libro offre uno spaccato autoriale, dal grande valore documentario, di una Basilicata attraversata dai primi insediamenti industriali ed estrattivi, sulla strada di una modernizzazione dagli esiti imprevisti.

Idee per comunicare la salute
Potenza delle reti nella promozione della salute, a cura di Filomena Lo Sasso e Angela Smaldone, Aonia edizioni, Hillsborough St., Raleigh, USA, 2018.
La breve relazione si propone di offrire un contributo di idee sul tema comunicazione e salute. In particolare, si sofferma sulle forme della comunicazione sociale in grado di abbattere pregiudizi e di incidere realmente sull'immaginario dei bambini che dovranno essere educati in maniera corretta per costruire una nuova coscienza del corpo e del gusto, del cibo e dell'alimentazione, di cui vi è urgente bisogno. In questo contesto, l'autrice analizza e propone esempi comunicativi in grado di coinvolgere i bambini in un gioco semantico attivo basato sul senso di verità, troppe volte assente nei racconti destinati ai più piccoli.

Oltre l'Oceano verso la modernità: il viaggio degli artisti lucani nelle Americhe
Calice Editori, 2017.
Il saggio è inserito nel volume collettaneo del Centro Annali dal titolo "Lucani lontani. Nuove e vecchie storie di migranti". Si occupa di artisti di primo piano che, partiti dalla Basilicata fra la fine del XIX e nella prima metà del XX sec., si sono affermati fra gli Stati Uniti e l'America del Sud: Joseph Stella, Michele Giacomino, Giuseppe Trotta, Piero Tozzi, Cesare Colasuonno, Beniamino Benvenuto Bufano, Alexander Giampietro e Charles Salerno.

Rocco Scotellaro e le arti visive
Forum Italicum - Stony Brook University, 2016.
Il contributo approfondisce un aspetto poco noto della formazione e della vita stessa di Rocco Scotellaro, ovvero il rapporto con l’arte e gli artisti del suo tempo. Una sensibilità che emerge già tra i banchi del Liceo e poi matura anche grazie alla frequentazione di Carlo Levi. Ugualmente, il testo illustra le principali testimonianze artistiche che Scotellaro ha ispirato in vita e post mortem; si tratta di ritratti, paesaggi e racconti illustrati che rendono ancora vitali l’immagine e la storia del poeta-contadino.

A vulnere salus. Andrea Petroni e la “maniera disciplinata” della propaganda di guerra
L’ora trepida delle armi. La Basilicata e la Grande guerra nei documenti d’archivio, Archivio di Stato di Potenza, 2015.
Il testo presenta l'attività grafico-pubblicitaria di Andrea Petroni (Venosa 1863-Roma 1943), svolta nelle campagne per il Prestito nazionale indette dal Governo italiano in occasione della prima guerra mondiale. Il testo è inserito nel catalogo della mostra omonima a cura dell'Archivio di Stato di Potenza.

Giustino Fortunato tra arti figurative e patrimonio storico culturale
Calice Editori, 2015.
Inserito nel catalogo "Vincenzo Marinelli e gli artisti lucani dell'Ottocento" a cura di Isabella Valente, il saggio approfondisce uno degli aspetti ancora pressoché inediti della personalità di Giustino Fortunato: la sua passione per le arti applicate.
2014/1996
La travagliata vicenda dell'Ente d'Errico
Lucania anno zero. Gli anni Quaranta tra guerra e ricostruzione, Calice Editori, 2014.
Attraverso lo studio dei documenti d'archivio rinvenuti, il saggio ricostruisce l'intricata vicenda dell'Ente d'Errico, importante collezione d'arte e bibliografica acquisita improvvidamente al patrimonio dello Stato con decreto del ministro Bottai nel 1939 e perciò trasferita da Palazzo San Gervasio a Matera. Sullo sfondo una fitta corrispondenza epistolare tra gi eredi del collezionista, i Prefetti dell'epoca e il Ministero.

Progettare e impaginare il libro
La parola e la sua rappresentazione a cura di Sebastiano Martelli e Rosa Maria Grillo, Franco Cesati Editore, 2014.

La chiarezza è un dono degli dei. Sinisgalli e Tovaglia
Il guscio della chiocciola. Studi su Leonardo Sinisgalli. Forum Italicum, 2012.
Opera in due volumi a cura di Franco Vitelli e Sebastiano Martelli. Progetto grafico e impaginazione di Mimmo Castellano e Palmarosa Fuccella.

Sinisgalli, il poeta della pubblicità
Il guscio della chiocciola. Studi su Leonardo Sinisgalli. Forum Italicum, 2012.

La donna è mobile. L'immagine femminile nel Risorgimento
Basilicata Italia. Frammenti di un percorso unitario. Calice Editori, 2012.

Michele Tedesco. Su alcune corrispondenze epistolari 
Michele Tedesco. Un pittore lucano nell'Italia Unita, a cura di Isabella Valente. Calice Editori, 2012.

Michele Tedesco: la fiamma che spingeva l'arte
Graphic novel. Calice Editori, 2012.

Sinisgalli e il nuovo umanesimo pubblicitario
Basilicata. I luoghi della narrazione. Regione Basilicata/Zaccara Editrice, 2012.

Generazioni di artiste. Tracce per una mappa dell’arte in Basilicata
Le donne nella storia della Basilicata. Regione Basilicata, 2010.

Il paesaggio lucano nella pittura fra '800 e '900
Note di storia sul paesaggio agrario in Basilicata tra XIX e XXI secolo. Calice Editori, 2010.

Le immagini “rubate” del Vangelo di Pasolini
"Decanter", a. III, n. 3, 2007.

Dal libro a stampa all’editoria multimediale: la rivoluzione digitale della cultura
Dal mondo analogico al mondo digitale: verso la società cognitiva. A cura di Silvia Ferrari e Palmarosa Fuccella. Calice Editori, 2003.

“Campane civiche et sirene suonino a distesa…”. Il sistema tentacolare della comunicazione politica e della propaganda del regime
Bruciare le tappe. Aspetti e problemi della modernizzazione fascista in Basilicata, Calice Editori, 2003.

La comunicazione ambientale
"Eos". Arpa Basilicata, a. 1, n. 2, 2002.

I colori della terra. Il mondo contadino nella pittura italiana del Novecento (1950-1980)
"Basilicata Regione Notizie", a. XXV, n.3, 1999.

Iconografia della malaria
Lo sgomento del quotidiano. Calice Editori, 1998.

Breve storia della Basilicata
Regione Basilicata, collana monografie Consiglio Regionale, 1996.
logo_AnnaliUna parte consistente dell'attività di ricerca rientra nel lavoro volontario svolto insieme ai ricercatori del Centro Annali per una storia sociale della Basilicata, una bella esperienza di collaborazione e amicizia che continua dal 1987 nel solco tracciato da Nino Calice, fondatore dell'associazione.